Luoghi di interesse

This post is also available in: Inglese

Yangon

Yangon_City_Hall_2Yangon è una grande città ancora non troppo moderna,con edifici in stile Vittoriano,viali costeggiati da alberi,laghi e parchi e un vivace centro con venditori amichevoli,bancarelle colorate e persone che svolgono le attività quotidiane vestite tradizionalmente con i loro Longyi e sandali infradito.Il Bogyoke Aung San market(chiamato anche Scott's Market)è una tappa d'obbligo per tutti i visitatori,così come la magnifica Shwedagon Pagoda,il principale simbolo del Myanmar.La prima costruzione della Shwedagon si crede risalga a più di 2000 anni fa e la pagoda è riverita sia dai Buddisti che dai non Buddisti.Yangon è la porta d'ingresso del Myanmar e ha collegamenti aerei diretti con with Bangkok, Singapore, Kuala Lumpur, Tokyo, Seoul, Doha, Beijing, Hanoi, Ho Chi Minh City, Chiang Mai, Hong Kong, Taipei, Guangzhou, Kunming, Nanning, Gaya e Dhaka.

Thanlyin

thalyinÈ ubicata sull'altro lato del fiume Yangon,a circa 30 minuti d'auto da Yangon. È stato un importante centro commerciale all'inizio del diciassettesimo secolo,sotto il dominio portoghese e anche l'antico porto del Myanmar.Thanlyin(Syrium) così come i suoi dintorni,offre molte attrazioni come la Kyaikkhauk Pagoda;si può raggiungere la cima della collina grazie a un ascensore ;la Yele Paya situata su una piccola isola in mezzo al corso del fiume e infine si possono visitare anche oggi le rovine di una Chiesa Cattolica costruite da un missionario italiano nel corso del diciottesimo secolo.C'è anche il National Races Village sul l'altra sponda del fiume.

Pyay

pyay285 km a Nord di Yangon,a circa 6 ore di auto,sorge Pyay,formalmente conosciuta come Prome,ubicata sulla sponda orientale del fiume Ayeyarwaddy.Nel V secolo Dopo Cristo (epoca della civiltà Pyu),la tribù Pyu costruì le prime pagode buddiste nella zona di Sri Kestra vicino all'odierna Pyay dove si possono osservare il Museo Hmaw-zar,la zona archeologica di Sri Kestra e alcuni prototipi delle pagode a volta di Bagan.Fra le altre attrazioni principali di Pyay ci sono Shwesandaw Pagoda (Payagyi), Hsehtetgyi Pagoda, Baw BawGyi Pagoda, Be BeGyi Pagoda, PayamaStupas,Shwebonetharmuni Pagoda, Wyutkyawedawpyay Pagoda.Dopo due ore di barca lungo il maestoso fiume Ayeyarwaddy,si può raggiungere "Ahlautaung",meta molto rinomata a Pyay,godendosi un meraviglioso paesaggio lungo il viaggio;si trova a Htonebo,dove precedentemente i marinai ormeggiavano le barche per custodirle,famoso per le statue di Budda ospitate in nicchie scavate nella parete rocciosa duecento anni fa.Durante il tragitto di ritorno verso Pyay,si sosta presso Padaung per osservare la produzione di ceramica e poi presso MingyTaung per osservare i resti dell'epoca di Sri Ketra.

Bago

bagoNel quindicesimo secolo fu l'antica capitale del regno Mon,situata a 80 km a Nord di Yangon,raggiungibile in una gita di un giorno da Yangon oppure,nella maggior parte dei casi,in un viaggio di due giorni includendo,oltre a Bago stessa,anche la visita di Kyaikhtiyo. A quanto pare i Mon sono stati i primi a insediarsi in questo sito.Si dice che l'antica capitale di "Hanthawadi"sia stata fondata nel 573 D.C. da due principi Mon dalla capitale Thaton. Nel tredicesimo secolo Bago divenne divenne il centro del regno Mon di "Ramanadesa"che accentrava tutto il potere del Myanmar meridionale.Le principali attrattive di Bago sono:l'immagine del Buddha reclinato Shwethalyaung ( 55 metri di lunghezza ) , Shwe Maw Daw Pagoda, KyakhetWyneMoastery , KlyaniSima ( Ordination Hall) , le quattro gigantesche immagini di Buddha di Kyaikpun Pagoda e Kanbawzathadi e il palazzo del famoso re Bayinnaung.

Kyaikhtiyoe Pagoda

kyaikhtiyoeIl fatto che la Pagoda Golden Rock sia situata in cima alla Golden Rock,un masso di granito ricoperto dalle foglie d'oro applicate dai fedeli e la roccia stessa sia precariamente posizionata e sembri sfidare la forza di gravità come volesse rotolare a ogni istante dalla cima della montagna,rende il luogo ancora più meraviglioso.E'conosciuta come il gioiello della corona dello stato Mon,uno dei posti più sacri del Myanmar e si ritiene che resti in equilibrio grazie ad un capello del Buddha posto come reliquia.Dopo circa 5 ore di auto da Yangon,si raggiunge il campo base di Kinpun vicino alla città di Kyaikhtiyo nell stato Mon.
Successivamente si sale la collina lungo la strada di pellegrinaggio per mezzo di un camion aperto.È consentito anche un altro percorso guidando per Ya-thae-taung (Mt. Ya-thai-taung,2nd campo,10km)a 1200m di altezza ,per poi camminare per la parte finale della salita per circa 45 minuti,salendo lentamente.In alternativa si può camminare per l'intero tragitto lungo il sentiero boscoso attraverso la collina,leggermente spostato dal percorso principale(campo base di Kinpun) fino alla Golden Rock per circa 5 ore,fra incantevoli scenari,meravigliose viste panoramiche,nello spirito della leggenda della pagoda.

Mawlamyaing

mawlamyine1Mawlamyne è la capitale dello stato Mon e la terza città del Myanmar per dimensioni.In epoca coloniale era conosciuta come Moulmein,un importante porto commerciale di tronchi di teak.A sud di Mawlamyne finiva la ferrovia Thai-Burma lunga 415 km ,costruita sotto l'occupazione dei giapponesi durante la Seconda Guerra Mondiale.Vicino al luogo si erge un cimitero per qualcuno fra i molti alleati prigionieri di guerra che morirono durante la costruzione di essa.
« Dalla vecchia pagoda di Moulmein guardando pigramente verso est il mare c'è una ragazza birmana e so che sta pensando a me »

Hpa An

Pagoda-near-Hpa-AnHpa-An è la capitale dello stato Kayin,situata 270 km a est di Yangon;enumera una popolazione di circa 50,000 abitanti,la maggior parte di etnia Kayin.Recentemente è stata rimossa dalla lista delle destinazioni proibite ai viaggiatori ed è raggiungibile da Yangon lungo un nuovo ponte (Thanlwin)sul fiume Thanlwin .Più della metà della regione è coperta da foreste e si può ammirare la crescita del famosissimo legno di teak.Le colline calcaree con le numerose caverne sono la principale attrazione naturale per i turisti :il Monte Zwekabin,la collina più rilevante,la collina Kyaikalatt una piccola formazione rocciosa a forma di bicchiere di vino,il Giardino Lombumni con 100O Sal (alberi) e 1000 immagini di Buddha seduto(una sotto ogni albero) alla base del Monte Zwekabin ,sono i simboli distintivi di Pha-An e altri punti salienti sono la grotta BainNyinaung ,l'immensa grotta calcarea Saddan e la Pagoda Shweyinmyaw sulla sponda del fiume Thanlwin.Sulla strada di ritorno per Yangon,durante il tragitto si visitano la cascata Zinkayaik e la Pagoda Shwersaryan nella città di Thahton.

Taungoo

phoekyarTaungoo ,situata a 220 km da Yangon lungo la strada principale Yangon-Mandalay,è uno dei principali accessi a BagoYoma e le sue foreste di teak ed ai suoi remoti luoghi nella fertile valle del fiume Sittaung,fiancheggiato da un lato dalle montagne di Bago e dall'altro dalle colline Kayin. Fu il centro di uno dei principali regni del periodo post-Bagan,sebbene non rimangano visibili testimonianze storiche a indicare il suo splendore fra il 15th e 16th secolo e allo stesso modo venisse reputata la vecchia città Kaytumadi del re Mingynyo.Le possibili attività e visite del tour della città includono la Shwesandaw Pagoda, il Kandawgyi Lake,le Mya-saw-nyi-nayng pagode (coppia di pagode delle quali una è posta sulla cima della montagna,l'altra invece alle pendici) distanti 4 miglia da Taungoo.Fra le altre attività si possono consigliare:l'esplorazione del Pho Kyar Elephant Camp dove,a pochi kilometri fuori Taungoo,si osservano gli elefanti al lavoro nella foresta,la loro nascita e si può godere di una passeggiata nella foresta sul dorso dei pachidermi;un pernottamento nel Pho Kyar Elephant Camp è consigliabile.

 

Bagan

baganBagan,capitale della prima dinastia del Myanmar,fu fondata nel 1044 dal re Anawrahta.È situata 193 Km a sud di Mandalay.Ci sono più di 2000 fra templi e stupa disseminati in 42 km quadrati di pianura desertica sulla sponda destra del fiume Ayeyarwaddy.Tutti questi monumenti religiosi di stucco e mattoni rossi furono costruiti fra l'undicesimo e il tredicesimo secolo.La magnifica architettura dei templi,l'incredibile finezza degli affreschi murari,la brillantezza degli stucchi,le più eleganti immagini di Buddha,tutto testimonia la sublime cultura delle antiche dinastie di Bagan.

Mt.Popa

popaSituato 50 km a sud est di Bagan,il Monte Popa è un vulcano estinto alto 1500 metri la cui cima è raggiungibile tramite una scala di circa 700 gradini.È la leggendaria dimora dei "nats"(spiriti della religione popolare pre-buddista)e un importante centro per il culto dei Nat,nonché una delle maggiori mete di pellegrinaggio durante i 2 principali "Nat Pwe",ossia festivals degli spiriti che si svolgono 2 volte l'anno a Maggio/Giugno e Novembre/Dicembre.
Il Monte Popa è stato anche designato Parco Nazionale,un luogo perfetto per l'eco turismo e per il bird watching.

Monywa

monywaMonywa è situata nella Divisione di Sagaing,geograficamente 136 km a nord-ovest di Mandalay lungo la riva orientale del fiume Chindwin.Per raggiungere Monywa si impiegano 3 ore di guida da Mandalay via Sagaing.Ci sono molti luoghi interessanti da visitare intorno a quest'area e una delle principali attrazioni sono le grotte di montagna Poewindaung dove i visitatori possono osservare le incredibili sculture di pietra e i dipinti murali all'interno delle grotte.

Sagaing

Sagaing-Hill-0Sorge 21 km a Sud-ovest di Mandalay,sulla riva occidentale del fiume Ayeyarwaddy.Sagaing è una delle antiche capitali del Myanmar,nota anche come centro religioso del Myanmar e patria di 3,000 monaci.Le colline di Sagaing sono costellate di circa 600 pagode dipinte di bianco,più di 500 monasteri e 100 centri di meditazione,la KaungHmuDaw Pagoda, la Soon U Ponnya Shin Pagoda,la U Min Thoneze Pagodae e il vicino villaggio Ywahtaung(centro di lavorazione artigianale dell'argento) dove vale la pena osservare l'intero processo artigianale della produzione di argenteria.

Ava

avaInwa (Ava) ,capitale del regno del Myanmar per quasi 400 anni,la più longeva capitale della dinastia Konebaung,situata lungo il Fiume Myitinge,sorge 20 km a sud-est di Mandalay .Fu fondata dal re Thadominbya nel 1364(durante il secondo regno del Myanmar).Una volta attraversato il piccolo fiume Mytinge si possono visitare i punti d'interesse trasportati da una carrozza guidata da un pony:la Nanmyint Watchtower,conosciuta come "la torre pendente di Ava",una torre alta 88 piedi;il Bargaya Teak Monastery,costruito nel 1834 ,famoso per le sue 267 colonne in teak;il MahaAungmyeBonzan;la Htilaingshinpaya;il laboratorio artigianale di ciotole di lacca per la questa dei monaci;il palazzo reale e il forte.

Amarapura

amarapuraFu un'antica capitale durante la dinastia Konbaung ubicata sulla sponda destra del fiume Ayeyarwaddy ,circa 11 km a sud di Mandalay.Il re Bodawpaya fondo questa città nel 1783 e nel 1795,fu anche la sede della prima ambasciata inglese in Myanmar.I principali punti d'interesse sono: il monastero Mahagandayone,famoso monastero buddista dove migliaia di monaci vivono e studiano la letteratura buddista;i laboratori artigianali della seta e il meraviglioso ponte U Bein sul lago Taungtham,interamente costruito in legno di teak più di 200 anni fa(1782),quando Amarapura era la capitale reale.

Mandalay

mandalayMandalay fu l'ultima capitale reale del Myanmar,situata a circa 700 km da Yangon fra il possente fiume Ayeyarwaddy e l'altipiano Shan.Mandalay è considerata il cuore della cultura birmana,una città di artigiani e un centro di produzione e smistamento di ogni tipo di prodotti.Fra le sue caratteristiche più riconoscibili ci sono le strade disposte in ordine geometrico,le moltissime biciclette,il muro e il fossato di 8 km che circondano il perimetro del Palazzo Reale e le numerosissime pagode e monasteri che sorgono sulla sovrastante collina di Mandalay.Nei dintorni di Mandalay sorgono le antiche capitali e centri religiosi di Amarapura,Mingun,Inwa (ava) e Sagaing che meritano tutti una visita.Mandalay è un'altra porta d'ingresso in Myanmar e ha collegamenti diretti con Bangkok,Singapore,Kunming e Chiang Mai.

Pyin Oo Lwin

pyinoolwinPyin Oo Lwin(un tempo chiamata May Myo) è una delle più famose stazioni di montagna del Myanmar.Il suo clima dolce,piacevole e la sua aria fresca la rendono una popolare meta estiva.È affettuosamente chiamata dai locali Pan Myo Daw ovvero la "regale città dei fiori ",grazie alle numerose specie di fiori che crescono colorate in tutta la città.Questa meravigliosa località dista solo 70 km da Mandalay.Fra le sue principali attrattive ricordiamo le gigantesche cascate Pwe-Kauk e Dat-Taw-Gyaik,il rinomato giardino botanico e il Tempio Cinese .Essendo ricca di suggestivi punti paesaggistici,Pyin Oo Lwin è il posto ideale per gli amanti della natura,gli artisti,i fotografi e i cineasti.Inoltre è anche sulla strada per le città di confine di Lashio e Muse.

Hsi Paw

hsipawUn tempo Hsipaw era il centro di un piccolo stato Shan,con la sua peculiare cultura,situato nel nord della regione Shan.Si visitano Haw Nan,il Palazzo Shan situato a nord della piccola e splendida città,le cascate Nam Tok che si trovano lungo il tragitto per la celebre Pagoda Bawgyo,il Chaung-sone(affluente del fiume) ,il Dohtawaddy River(noto come il "fiume d'argento) che scorre attraverso la città prima di unirsi al possente Ayeyarwaddy,si possono osservare il monastero Shan vecchio di 150 anni,l'immagine del Buddha laccato nel villaggio Shan,gli scenari panoramici delle risaie,delle piantagioni d'aranci,lo stile di vita degli abitanti dei villaggi Shan,si può fare trekking nel villaggio Shan o nel villaggio tribale sulla collina Palaung.La mattina presto (4.00 a.m.)si può visitare il mercato "lume di candela":l'unico mercato dove venditori e acquirenti locali commerciano verdura e frutta di stagione alla luce di candele.Come esperienza indimenticabile,si consiglia la vista del tramonto su una barca privata,navigando il fiume Dohtawaddy.Per il viaggio di ritorno da Hsipaw a Mandalay si può prendere il treno per Nyaung Cho attraverso il Viadotto Gokteik,un capolavoro di ingegneria vecchio più di cento anni,mentre passa il ponte il treno rallenta a passo d'uomo per evitare di sforzare troppo la struttura,in seguito,da Nyaung Cho a Mandalay,si prosegue sulla strada.

Kalaw

kalawKalaw nello stato Shan,è un'altra piacevole,fresca località dove recarsi durante i mesi più caldi dell'anno.Ci sono molti interessanti villaggi di minoranze etniche tutt'intorno e un colorito mercato in centro alla città.C'e la possibilità di fare del buon trekking verso il Lago Inle o verso Pindaya.

Pindaya

pindayaPindaya è celebre per le sue grotte che ospitano più di 8000 immagini di Buddha.Nessuno sa dire come tutte queste statue siano arrivate là;molte di esse sono vecchie almeno centinaia d'anni,mentre altre sono state aggiunte di recente.Sono state posizionate in modo da creare un passaggio attraverso le grotte.Pindaya è circondata da paesaggi e scenari meravigliosi.

Inle

inleUn canale lungo cinque kilometri si apre improvvisamente su un ampio lago,con numerosi villaggi su palafitte e giardini galleggianti che si stagliano contro la foschia delle montagne.I pescatori dalle loro basse barche gettano nel lago coni di bamboo per intrappolare i pesci,mentre i contadini del lago curano gli orti galleggianti dalle loro canoe.I giardini sono ancorati al fondo del lago da lunghe canne di bamboo e coltivano fiori,pomodori,peperoncini,cavolfiori e altre verdure.Il lago si trova nello stato Shan,1000m sopra il livello del mare ed è la casa del popolo Intha e di molte altre minoranze etniche.Navingando lungo il lago potrai ascoltare il rumore dei telai per la lavorazione della seta,il clangore dei fabbri all'opera,potrai intercettare le conversazioni delle ragazze che arrotolano i sigari,potrai salutare i bambini sorridenti che occhieggiano dalle finestre delle loro case sull'acqua di legno e bambù .

Taunggyi

taunggyiTaunggyi è la capitale dello stato Shan,situata a più di 1430m di altitudine,nota per essere un'altra stazione di montagna del Myanmar grazie al suo clima piacevolmente fresco tutto l'anno.Sulla strada per il lago Inle(approssimativamente dopo un'ora di auto)si può visitare un vigneto (Vineyard)e degustare il vino che producono.Inoltre c'è la possibilità di visitare laboratori di fabbri e di sigari artigianali.È molto famoso il limitrofo sito di Kakku,reliquie di pagode dello stato Shan meridionale,considerato uno dei monumenti antichi più estesi e spettacolari dell'Asia:più di 2000stupa vecchi di molti secoli.

Kakku

kakkuLa pagoda di Kakku si pensa sia stata costruita intorno al sedicesimo secolo,ma solo di recente è stata riscoperta dopo essere stata nascosta per secoli fra le boscose colline a sud della città di Taunggyi.La pagoda consiste di circa un chilometro quadrato di terra completamene occupata da più di 2000 stupa.È raggiungibile via Taunggyi,oppure,durante la stagione secca,si può fare un percorso di trekking sopra le montagne,direttamente dal lago Inle.

Loikaw

loikawLoikaw è la capitale dello stato Kayah del Myanmar. È situata nella zona delle colline Karen,vicino al confine settentrionale dello stato,appena sopra una baia del fiume Pilu.Gli abitanti sono prevalentemente di etnia Kayah(Karenni).La principale centrale idroelettrica del Myanmar(costruita dai giapponesi come risarcimento di guerra) si trova a circa 20 km da Loikaw a Lawpita Falls.Si possono scoprire i meravigliosi paesaggi di Kayahhill e entrare in contatto con molte,peculiari culture tribali,la più famosa della quali è quella dell'etnia Padaung (con la loro tradizione di "donne giraffa",dal collo allungato grazie a collane circolari).Ci sono più di dieci gruppi etnici autoctoni nello stato Kayah,in aggiunta alla gente trasferitasi lì da altre zone del Myanmar.

Keng Tong

Kyaing Tong è una città ubicata nella parte orientale dello stato Shan del Myanmar ed è anche il principale comune di Keng Tung Township.Il clima in quest'area è particolarmente fresco soprattutto se comparato alla zona tropicale del Myanmar e ne fa il posto ideale per quei visitatori che vogliono godersi a pieno memorabili scenari ad una temperatura rinfrescante.Kyaing Tong è situata in una posizione da cui si accede facilmente alla zona del "triangolo d'oro".

Sittwe

sittwePrecedentemente chiamata Akyab,Sittwe è situata nello stato Rakhine,una fascia costiera lunga e stretta nella parte occidentale del Myanmar,separata dalla terra ferma da la catena montuosa Rakhine Yoma.È la capitale dello stato è un importante porto di mare con un ricco entroterra che produce colture,pesce e i caratteristici Rakhine Longyis.

Mrauk U

mraukutemples_resizeMrauk U è una città importante dal punto di vista archeologico,situata nella parte settentrionale dello stato Rakhine in Myanmar. È anche la capitale di Mrauk U Township,una sotto regione del distretto di Sittwe. È una città abbandonata che conta centinaia di templi e pagode.Fra il quindicesimo e il diciottesimo secolo, Mrauk U fu la capitale del potente regno Arakan,che aveva frequenti scambi commerciali con molti visitatori stranieri (inclusi portoghesi e olandesi) e questo si rispecchia nella grandezza e nella portata delle strutture sparse nei dintorni.Ci sono molte centinaia di templi in Mrauk U,molti dei quali rimangono principalmente un luogo di culto quotidiano per gli abitanti dei locali villaggi Rakhine.Molti templi hanno targhe con indicazioni in inglese, nome e datazione.